Avvisi ed ultime notizie

di Martedì, 23 Aprile 2019
Immagine decorativa

Si avvisa che il giorno venerdì 26 APRILE 2019 gli uffici comunali saranno chiusi al pubblico.


di Venerdì, 19 Aprile 2019
Immagine decorativa

La pulizia dei camini o canne fumarie è obbligatoria su tutto il territorio comunale ed è disciplinata dal vigente Regolamento comunale per la pulizia camini approvato con delibera consiliare n. 21 dd. 08.06.2016.

Il proprietario, affittuario, amministratore dell’abitazione o loro delegato che occupa l’abitazione a qualsiasi titolo sono i soggetti tenuti alla pulizia e al controllo dell’impianto; possono provvedervi a mezzo di ditta specializzata (spazzacamino) o anche direttamente, e devono garantire la corretta pulizia manutenzione la perfetta funzionalità ed efficienza dei camini.

CONSLUTA L'ELENCO DELLE DITTE CHE HANNO CHIESTO ED OTTENUTO L'APPOSITO PERMESSO SPECIALE PER L'ATTIVITA' DI SPAZZACAMINO all'interno del Comune di Vermiglio


di Venerdì, 19 Aprile 2019
Immagine decorativa
Voto assistito

Gli elettori ciechi, amputati alle mani, affetti da paralisi agli arti superiori possono farsi accompagnare in cabina da una persona di fiducia per essere aiutati nelle operazioni di voto.

Se l’impedimento non è evidente per farsi accompagnare in cabina devono munirsi di un certificato medico rilasciato gratuitamente dall’Azienda Sanitaria che attesti che l’elettore non può esprimere da solo il voto.

Il certificato medico può anche essere presentato all’ufficio Elettorale che annoterà sulla tessera elettorale il diritto al voto assistito. L’interessato non avrà quindi più bisogno di presentare per ogni elezione un nuovo certificato medico.

Voto elettori non deambulanti

Gli elettori non deambulanti possono votare in qualsiasi sezione elettorale del Comune contraddistinta con l’apposito simbolo, esente da barriere architettoniche, accessibile mediante sedia a ruote e dotata di apposita cabina che consente agevolmente l’accesso per l’espressione del voto.

Tutti gli elettori non deambulanti potranno votare previa esibizione, unitamente alla tessera elettorale personale, di attestazione medica rilasciata dal funzionario medico designato dall’Azienda sanitaria.

Voto domiciliare

Gli elettori affetti da grave infermità tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano, che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali e gli elettori affetti da gravissime infermità tali da impedirne il trasporto con l’ausilio dei servizi di trasporto organizzati dai comuni sono ammessi al voto nella propria dimora.

Tali elettori, nel periodo compreso tra il 40°e il 20° giorno antecedente la data della votazione e cioè tra il 16 aprile al 6 maggio 2019, devono far pervenire al Sindaco del comune nelle cui liste sono iscritti la dichiarazione attestante la volontà di votare presso la propria dimora, indicandone l’indirizzo completo. A tale dichiarazione devono essere allegati la copia della tessera elettorale e un certificato medico rilasciato dal funzionario medico designato dall’Azienda sanitaria attestante l’infermità fisica e la dipendenza vitale da apparecchiature elettromedicali o la gravissima infermità e l'intrasportabilità.

In particolare il certificato medico, di data non anteriore al quarantacinquesimo giorno antecedente la data della votazione, deve attestare l'esistenza delle condizioni di infermità con prognosi di almeno sessanta giorni decorrenti dalla data di rilascio del certificato medico, ovvero delle condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali.

Le attestazioni mediche sono rilasciate gratuitamente ed in esenzione da qualsiasi diritto o applicazione di marche.

ORARI

L'elettore, all'atto della votazione, riceverà due schede una per l'elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia e una l'elezione suppletiva della Camera dei Deputati nel collegio uninominale n. 4 della XXVIII circoscrizione Trentino – Alto Adige.

di Martedì, 09 Aprile 2019
Immagine decorativa

I moduli per la raccolta delle firme a sostegno della proposta di legge di iniziativa popolare "Disegno legge delega Commissione Rodota' beni comuni e sovrani" sono a disposizione presso l'Ufficio Servizi Demografici nel normale orario di apertura al pubblico.

di Lunedì, 08 Aprile 2019
Immagine decorativa

Tutti i cittadini residenti nel Comune che, non essendo iscritti negli albi definitivi dei Giudici Popolari siano in possesso dei requisiti stabiliti dagli artt. 9 e 10 della legge 10 aprile 1951, n. 287, per l’esercizio delle funzioni rispettivamente di GIUDICE POLARE DI CORTE DI ASSISE o DI CORTE DI ASSISE DI APPELLO, e che non si trovino nelle condizioni di cui all’art. 12, sono invitati ad iscriversi, entro il 31 luglio 2019 negli elenchi comunali.

di Mercoledì, 27 Febbraio 2019
Immagine decorativa

In occasione delle elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo, che si svolgeranno in tutti i Paesi membri dell’Unione Europea nel periodo compreso tra giovedì 23 e domenica 26 maggio 2019, gli elettori italiani che si trovino temporaneamente in un Paese membro dell’Unione Europea per motivi di lavoro o di studio, nonché i familiari conviventi, possono votare per i rappresentanti italiani presso i seggi istituiti dagli Uffici consolari.

di Venerdì, 15 Febbraio 2019
Immagine decorativa

Dal 01 marzo 2019 il Comune di Vermiglio rilascia la Carta d’identità Elettronica (CIE).

La CIE sostituisce la carta d’identità cartacea che, salvo casi eccezionali previsti da apposite circolari ministeriali, non potrà più essere rilasciata.

Organi politici

Il sindaco del Comune di Vermiglio è la signora Anna Panizza.

organo_politico

Composta da Sindaco ed Assessori, esercita attività di impulso e proposta nei confronti del Consiglio e attua gli indirizzi dallo stesso approvati.

area_tematica

Il Consiglio comunale è l'organo di indirizzo e di controllo politico-amministrativo. Il suo ruolo è fondamentale per la comunità.

Albo Pretorio

Dal 1° agosto 2010 tutti i documenti pubblicati all'albo comunale di Vermiglio saranno visibili e scaricabili sul sito

Documenti utili

Sezione del sito contenente tutti i moduli dell'Amministrazione Comunale, fatta eccezione per la modulistica utile per l'attività edilizia e attività produttive scaricabile dal sito del Consorzio dei Comuni Trentini www.modulistica.comunitrentini.tn.it (apre il link in una nuova finestra)

Piani e progetti

Sezione che contiene i regolamenti approvati dal Consiglio comunale

S.U.A.P.

Sei un imprenditore e vuoi avviare la tua attività economica oppure vuoi modificare quella esistente?

In questo portale è possibile consultare l'elenco dei procedimenti di competenza del SUAP telematico e compilare, firmare, inviare una pratica per l'avvio o l'esercizio di un'attività economica nel territorio del Comune. 
Dall' 1 gennaio 2015 le pratiche disponibili in SUAP potranno essere presentate solo attraverso tale canale telematico.

Un museo all'aperto del paesaggio fortificato del fronte del Tonale

Orario di apertura :

  • lunedì 09.00 – 12.00
  • martedì 13.30 – 17.00
  • mercoledì 13.30 – 17.00
  • giovedì 09.00 - 12.00
  • venerdì chiuso
  • sabato 08.30 - 12.00 e 13.30 - 17.00

Altre informazioni

Immagine decorativa
  • sede Piazza Giovanni XXIII, 1
    38029 Vermiglio
  • tel 0463/758137
  • fax 0463/758094

Orario apertura al pubblico degli Uffici Comunali in vigore dal 01 marzo 2018 (deliberazione della Giunta Comunale n. 18 dd. 20/02/2018):

Giorno Mattina Pomeriggio
Lunedì 08:30 - 12:00 14:30 - 15:45
Martedì 08:30 - 12:00 Chiuso
Mercoledì 08:30 - 12:00 Chiuso
Giovedì 08:30 - 12:00 14:30 - 15:45
Venerdì 08:30 - 12:00 Chiuso
Sabato Chiuso Chiuso

E' stato attivato il servizio acquedotto on-line dal quale è possibile:

  • consultare la propria posizione (fatture, pagamenti, letture);
  • attivare l'invio della prossima fattura via mail;
  • COMUNICARE LA LETTURA DEL CONTATORE A FINE ANNO.

La trasparenza è intesa come accessibilità totale delle informazioni concernenti l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche.

Visita il sito per conoscere il territorio di Vermiglio

Certificazioni

Certificazione Family Audit

Family Audit è uno strumento manageriale che ha l’obiettivo di attivare un cambiamento culturale nell'impresa attraverso azioni innovative di Work-life balance. E’ uno standard che innesca un ciclo virtuoso di miglioramento continuo e che offre la possibilità di entrare in un network di aziende che mirano a diventare ambienti di lavoro eccellenti.

Family Audit è marchio registrato e di proprietà della Provincia autonoma di Trento che funge da Ente di certificazione.

EMAS è l'acronimo di Eco Management and Audit Scheme, ed indica un sistema di certificazione ambientale volontario, istituito dalla Comunità Europea, pensato per migliorare le prestazioni ambientali delle organizzazioni. Questo riconoscimento viene conferito a quei soggetti che, oltre a rispettare gli obblighi di legge, utilizzano le risorse in maniera efficiente, riducendo progressivamente anche i propri consumi di acqua, energia, materie prime, e la produzione di rifiuti e di emissioni.
Per ottenere la registrazione Emas, il Comune di Vermiglio ha dovuto pertanto intraprendere diverse azioni, e per fare questo si è avvalso di consulenti specializzati in certificazioni ambientali.
 Ecco quali sono le tappe che il Comune ha percorso per raggiungere l’obiettivo della registrazione:
 
 • effettuare un’analisi ambientale delle attività e dell’organizzazione del Comune, per stabilirne gli impatti sull’ambiente;
 • definire una Politica Ambientale: insieme di obiettivi di miglioramento e i principi generali su cui si intende basare l’azione;
 • elaborare un Programma Ambientale: strategie da adottare per raggiungere gli obiettivi prefissati;
 • dotarsi di un sistema di Gestione Ambientale: insieme di procedure che consente di sviluppare, mettere in atto e mantenere la Politica Ambientale;
 • predisporre la proprie Dichiarazione Ambientale.
 
L’impegno però non si esaurisce con l’ottenimento della certificazione: l’Amministrazione sarà infatti sottoposta a verifica annuale per valutare la corretta attuazione degli interventi e il raggiungimento degli  obiettivi prefissati.
La Dichiarazione Ambientale del comune di Vermiglio raccoglie il “quadro” ambientale del Comune e sintetizza come vengono gestiti gli aspetti ambientali relativi alle attività svolte dall’Amministrazione e quali sono gli obiettivi di miglioramento.
Il Comune di Vermiglio attraverso la Dichiarazione Ambientale fornisce informazioni sugli aspetti ambientali delle proprie attività a tutti i soggetti interessati, quali enti pubblici, imprese, associazioni e a  tutta la popolazione.
La Dichiarazione Ambientale è disponibile oltre che in formato pdf sul sito (qui sotto) anche presso l’ufficio tecnico del Comune di Vermiglio.
Ulteriore documentazione ed approfondimenti specifici sono reperibili consultando le pagine del sito dell'ISPRA Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale

Il Comune di Vermiglio, dal 2007 ha avviato il percorso di certificazione ambientale raggiungendo il prestigioso traguardo con l'ottenimento della certificazione EMAS in data 11.06.2014 con il numero di registrazione IT-001616.

Il Consorzio dei Comuni Trentini, quale GT PEFC TRENTINO, in stretta collaborazione con il Servizio Foreste e Fauna della Provincia Autonoma di Trento, ha promosso e attuato il progetto di certificazione della G.F.S. secondo lo schema PEFC Italia.

Anche il Comune di Vermiglio ha aderito al Gruppo del Consorzio dei Comuni Trentini ed è certificato PEFC. Il suo numero di certificato è 002720.

Il numero di registrazione di licenza d'uso del logo rilasciato al Comune di Vermiglio è  PEFC/18-21-02/85.

Il 24 settembre 2004 la Provincia Autonoma di Trento ha approvato il “Piano degli interventi in materia di politiche familiari”. Fra i suoi obiettivi principali quello di qualificare il Trentino come un territorio ”amico della famiglia”.

Il Trentino è una terra che può fare molto per la famiglia, sostenendola concretamente e mettendola nelle condizioni di svolgere le sue importanti funzioni sociali, economiche ed educative.
Non solo: il Trentino “amico della famiglia” vuole anche diventare un territorio accogliente e attrattivo per le famiglie e per i soggetti che interagiscono con esse, un territorio che sia capace di connettere le politiche sociali con le politiche orientate allo sviluppo.

Il Comune di Vermiglio in data 20.12.2013 ha ottenuto dalla Provincia Autonoma di Trento - Agenzia per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili la Certificazione n. 40 di "Comune amico della famiglia".

www.trentinofamiglia.it