Ti trovi in:

Demografici » Elettorale » Elezioni politiche 04 marzo 2018 » Elezioni politiche del 04 marzo 2018: esercizio del diritto di voto presso il domicilio da parte di elettori affetti da gravissime infermità

Elezioni politiche del 04 marzo 2018: esercizio del diritto di voto presso il domicilio da parte di elettori affetti da gravissime infermità

di Domenica, 04 Marzo 2018

Il Sindaco rende noto che in occasione delle Elezioni Politiche del 04 marzo 2018 gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l’ausilio dei servizi di cui all’articolo 29 della Legge 5 febbraio 1992, n. 104 e gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedire l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano, sono ammessi al voto nelle predette dimore.

Data di inizio pubblicazione 04/03/2018

Il Sindaco rende noto che in occasione delle Elezioni Politiche del 04 marzo 2018 gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l’ausilio dei servizi di cui all’articolo 29 della Legge 5 febbraio 1992, n. 104 e gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedire l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano, sono ammessi al voto nelle predette dimore.

Al fine di poter esprimere il voto presso l’abitazione in cui dimorano, gli interessati devono far pervenire al Sindaco del comune nelle cui liste elettorali sono iscritti entro LUNEDI’ 12 FEBBRAIO 2018 i seguenti documenti:

  •  Dichiarazione in carta libera, con la volontà di esprimere il voto presso la propria abitazione completa di indirizzo, recapito telefonico;
  • Copia della tessera elettorale;
  • Un certificato medico rilasciato dal funzionario medico designato dagli organi dell’Azienda sanitaria locale, di data non anteriore al 45° giorno antecedente la data della votazione. Il certificato dovrà attestare l’esistenza delle condizioni di gravissima infermità e intrasportabilità, con prognosi di almeno sessanta giorni decorrenti dalla data del rilascio, ovvero delle condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali. Il certificato medico, qualora sulla tessera elettorale dell’elettore non sia già inserita l’annotazione del diritto al voto assistito, dovrà attestare anche l’eventuale necessità di un accompagnatore per l’esercizio del voto.
  • Fotocopia carta identità.

Ulteriori informazioni si potranno ottenere presso gli Uffici  Comunali di Vermiglio.

Allegati

modulo per la richiesta del diritto di voto

Classificazione dell'informazione

Servizio

Demografici e Attività Economiche

Conferimento incarico di Responsabile del settore elettorale, stato civile, anagrafe, leva, commercio, esercizi pubblici e statistica per l’anno 2016 APDECR20160002nomina resp...