Ti trovi in:

Home » Comune » Organizzazione comunale » Uffici » Edilizia Pubblica

Edilizia Pubblica

di Mercoledì, 08 Ottobre 2014 - Ultima modifica: Martedì, 23 Febbraio 2016

Conferimento incarico di Responsabile del settore lavori pubblici ed edilizia pubblica per l’anno 2016 

Responsabile di Ufficio
Competenze

            Al Responsabile dell’Ufficio lavori pubblici ed edilizia pubblica spetta la direzione del personale addetto all'ufficio, compresa la ripartizione dei compiti e l'individuazione dei Responsabili dei procedimenti.

            Rientrano nei compiti dell’ufficio tutte le attività che le leggi, lo statuto, i regolamenti e gli atti di organizzazione attribuiscono al tele settore.

            In particolare sono di competenza del servizio le seguenti attività:

a)      affida gli incarichi di progettazione e di direzione lavori, le funzioni di coordinatore per la sicurezza e gli ulteriori incarichi tecnici esclusi dalla competenza della Giunta Comunale. Liquida i corrispettivi ai professionisti in ragione di convenzione o accordi contrattuali;

b)      gestisce i lavori pubblici sulla base del programma delle opere pubbliche e degli indirizzi della giunta compresi gli acquisti in diretta amministrazione operati attingendo a somme stanziate all’interno della voce somme a disposizione indipendentemente dal valore. Liquida i S.A.L. e le ulteriori competenze dovute alla ditta per le diverse fasi, compresi i corrispettivi per forniture;

c)      approva le varianti progettuali, nei limiti indicati dalla disciplina provinciale in materia di lavori pubblici;

d)      approva i nuovi prezzi relativi alle varianti progettuali di propria competenza;

e)      emette i certificati di pagamento;

f)       approva i certificati di regolare esecuzione e gli atti di collaudo;

g)      provvede all’aggiornamento dei prezzi di progetto secondo quanto previsto dall’art. 44 della L.P. 26/1993;

h)      concede la proroga dei termini di esecuzione dei contratti, nei casi previsti dalla legge;

i)        provvede all’applicazione delle penali;

j)       è responsabile unico del procedimento nell’esecuzione delle opere pubbliche e dei lavori pubblici;

k)      è responsabile della discarica comunale;

l)        redige le perizie di stima per l’acquisto di beni  immobili;

m)     adotta i provvedimenti in ordine alla salute e sicurezza dei lavoratori (ai sensi del D.Lgs. 81/2008) nel settore tecnico, compresi gli impegni di spesa all’interno delle dotazioni assegnate;

n)     nell’ambito delle dotazioni assegnate programma, organizza e controlla la manutenzione ordinaria e straordinaria in economia del patrimonio comunale (strade, parchi, strutture sportive, cimitero, immobili, acquedotto, fognatura, depuratore, linee elettriche e di pubblica illuminazione, la centrale elettrica, ecc.) provvedendo all’acquisto del materiale necessario, all’affido dei servizi e/o lavori, nonché alla gestione del personale addetto. In ordine agli interventi non progettualizzati o progettualizzabili, assume direttamente gli atti di impegno della spesa fino alla concorrenza di € 10.000,00.- (al netto dell’IVA), importo che costituisce limite gestionale per singolo ordine;

  • o)      nelle materie devolute alla sua competenza rilascia le attestazioni, certificazioni, comunicazioni, diffide, verbali, autenticazioni, legalizzazioni ed ogni altro atto costituente manifestazione di giudizio e di conoscenza;

p)      mantiene i rapporti con l’ufficio tavolare e del catasto;

q)      firma le istanze tavolari per l’intavolazione dei contratti di competenza comunale.

 

            Affida gli incarichi per l’assistenza di attrezzature, macchine d’ufficio e programmi necessari per il funzionamento dei settori di competenza, compreso quello urbanistica ed edilizia privata.

            Cura la predisposizione di informazioni al pubblico e la modulistica da pubblicare anche sul sito internet del Comune, per ciò che è di competenza.

 

            Adotta ogni atto gestionale relativo ai compiti affidati e per il conseguimento degli obiettivi indicati, nei limiti dei rispettivi stanziamenti e con il rispetto dei criteri di sola discrezionalità tecnica che gli competono e secondo priorità indicate nel presente ed in nuovi atti di indirizzo.

            In ordine ai provvedimento di spesa direttamente assunti cura anche la redazione dei relativi atti di liquidazione, verificata la regolarità della fornitura, prestazione o esecuzione dei servizi o lavori, e la corrispondenza del titolo di spesa alla quantità, qualità, ai prezzi, ai termini e alle condizioni pattuite. Nel caso si tratti di forniture di beni o di servizi vi provvede mediante atto di liquidazione, in luogo di determina.

Posizionamento nell'organigramma

Servizio

Riferibili a Edilizia Pubblica

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam